Libri

La solitudine dei numeri primi (recensione)
Su questo libro si è scritto di tutto. E io ho letto recensioni estasiate, indifferenti, impietose, scostanti, meticolose, irritate, corrette, realistiche e via dicendo. Astraendo dal contesto "stregato" che è venuto a configurarsi negli ultimi tempi e dalle varie frottole ascoltate intorno all'aut [...]
Inserito da  0 Commenti

 

Sardinia Blues
In una Sardegna che non è la Costa Smeralda delle feste in piscina e dei milionari russi e non è la Barbagia delle faide e dei sequestri, in una terra post-moderna e post-etnica, precaria e poetica, sotto il cielo di un'isola del sud si agita un trio di giovani innamorati del mondo e della vita. T [...]
Inserito da patata 0 Recensioni

 

Serpenti d'argento
Cosa sono i serpenti d'argento che si snodano per il bosco immerso nella solitaria notte di mezza estate? Motivo ornamentale che prefigura il simbolismo o elemento concreto della poetica di stampo naturalista? L'opera narrativa del giovane Rilke vive delle multiformi sfaccettature che caratterizza [...]
Inserito da Pattytupalup 1 Recensioni

 

L' ospite inquietante
II nichilismo, la negazione di ogni valore, è anche quello che Nietzsche chiama "il più inquietante fra tutti gli ospiti". Si è nel mondo della tecnica e la tecnica non tende a uno scopo, non produce senso, non svela verità. Fa solo una cosa: funziona. Finiscono sullo sfondo, corrosi dal nichilismo [...]
Inserito da Luca 0 Recensioni

 

Volevo solo lavorare
Un giornalista 'scomodo' costretto a lavorare nello sgabuzzino delle scope. Cuochi e camerieri assunti e licenziati ogni due ore, centinaia di volte all'anno, con tanto di tredicesima e quattordicesima (totale 1,1383 euro) e riposi non goduti (80 centesimi). Ex manager che fanno i baristi o i baby [...]
Inserito da henribeyle 0 Recensioni

 

Silenzi vietati
Fresco di una disastrosa esperienza in un corso di scrittura alla Baricco, Francesco scrive una mail al vecchio professore d'italiano. Il prof è Massimo Onofri, il critico che insegna all'università. Un uomo in carne e ossa, insomma, come tutto in questo libro: Francesco ci prende gusto e inonda il [...]
Inserito da henribeyle 0 Recensioni

 

Requiem per un'adolescenza prolungata
Candido Neve è fiero di vivere come un intellettuale proletario. Non si concede nessun lusso, nessun orpello borghese come un cellulare o un lavoro. Con i suoi pantaloni di velluto lisi e la camicia a quadretti dai polsini sfilacciati, attende serenamente qualche evento che scuota i suoi trent'ann [...]
Inserito da bogart 0 Recensioni

 

Una catena di rose
Buffo, vitale, appassionato. Superstizioso, paziente ascoltatore, imbranato. E' Jeremy Davenant, l'ultimo dei cavalieri di ventura. La sua forza? La sua normalità. La capacità di convivere con le proprie debolezze, di accogliere quelle altrui. Il fatto è che Jeremy è completamente andato, partito, [...]
Inserito da Luca 1 Recensioni

 

(sentirsi) Come a un matrimonio in infradito (recensione)
Maura ci catapulta dentro il libro fin dalle prime pagine e racconta una storia dalle tinte frizzanti e spumeggianti, ricca di sensazioni vivide e intense.
Inserito da  0 Commenti

 

Diciannove minuti
Sterling è una tranquilla cittadina americana dello New Hampshire dove non succede mai nulla, fino a quando accade l'impensabile: un ragazzo di diciassette anni, Peter Houghton compie una strage di studenti nel suo stesso college. Cerca a sua volta di uccidersi, ma la polizia riesce a impedirlo e l [...]
Inserito da bogart 0 Recensioni

 


Risultati: 71 - Pag. 1 di 8
2 3 4 5 6 7 8