Libri

La follia improvvisa di Ignazio Rando
"In fondo, pensò, in piedi si è già in mezzo al cielo". Ignazio Rando è un impiegato modello che passa le giornate a trascrivere pratiche polverose. Una mattina nell'ora di massima affluenza sale in piedi sulla sedia, poi sulla scrivania quindi sul banco del pubblico e, calpestando le pratiche cui [...]
Inserito da henribeyle 0 Recensioni

 

Strada provinciale tre
L'unico suo dono è non avere piú nulla, un corpo gracile e uno sguardo febbrile che inghiotte lo spettacolo di un Paese stremato. Nello sguardo di questa donna Simona Vinci rinnova la tradizione dei «vinti» e dei «perdenti», in un grande romanzo che li immortala, forse per l'ultima volta, prima di [...]
Inserito da henribeyle 0 Recensioni

 

I legami della libertà
Difficile da pensare e definire, la libertà è una condizione problematica da vivere e difendere. In questo saggio l'autrice compie un personale viaggio alla ricerca della libertà cercando di definirla attraverso una serie di concetti che, per accostamento o opposizione, ne tracciano il perimetro. [...]
Inserito da bogart 0 Recensioni

 

Storia di un archivista
Mosca, 1939. Un giovane archivista viene inviato alla prigione della Lubjanka con il compito di confiscare e distruggere i manoscritti di uno dei tanti prigionieri politici lì rinchiusi in seguito alla Grande purga del regime staliniano. Il prigioniero è Isaac Babel', che consuma i suoi ultimi gior [...]
Inserito da Luca 0 Recensioni

 

Casa Howard
"Casa Howard" è ormai considerato il capolavoro di Edward M. Forster assieme a "Passaggio in India", ed è certamente uno dei classici della letteratura del ventesimo secolo. La ricchezza del romanzo sta tutta nella pregnanza di una narrazione piena di tensioni, in parte irrisolte perché lo stesso [...]
Inserito da henribeyle 0 Recensioni

 

Filologia e libertà
Nel settembre 1943 Pio XII redige una enciclica, la "Divino afflante spiritu", per proclamare che la critica dei testi, anche di quelli cosiddetti sacri, è pratica legittima. Questa incredibile 'concessione' portava allo 'sdoganamento' della più eversiva delle discipline, la filologia, e autorizza [...]
Inserito da henribeyle 0 Recensioni

 

Rosso come una sposa
Saba viene data in sposa, appena quindicenne, al piú maturo Ymer, già vedovo di sua sorella. La giovane, malvista da suocera e cognate, dovrà imparare da sola a gestire marito e figli, specialmente dopo lo sterminio dei suoi fratelli da parte dei nazisti. Nel difficile compito, Saba ha come alleate [...]
Inserito da henribeyle 0 Recensioni

 

Storia del piccolo Mouck
Nel 1923 Céline non era ancora un autore celebre ma un semplice studente in medicina e un padre affettuoso che la sera raccontava fiabe a Colette, la figlioletta di 3 anni. Quando s'inventa il personaggio di un piccolo vagabondo orientale che erra nel deserto la moglie Edith, illustratrice, s'inca [...]
Inserito da santi 0 Recensioni

 

La primavera di Praga
Il 5 gennaio 1968 Alexander Dubcek viene eletto segretario generale del partito comunista cecoslovacco: si inaugura così, sulla caduta dello stalinista Antonín Novotny, una stagione di riforme assolutamente unica nella storia dei Paesi satelliti dell'Unione Sovietica. Forte dell'appoggio del popol [...]
Inserito da Luca 0 Recensioni

 

Della bella morte
Aiace, Edipo, Bidone, Spartaco, Antigone, Seneca, Petronio, Demostene. Greci e Latini, personaggi d'invenzione e autori letterari. Ciò che li tiene insieme, il denominatore comune, è il concetto, e la pratica, di "bella morte". Aderendo cioè a un'idea fortissima, etica ed estetica insieme, di conc [...]
Inserito da henribeyle 0 Recensioni

 


Risultati: 52 - Pag. 1 di 6
2 3 4 5 6